AQA_EMERGENCY HOUSING

Il progetto Ossimori propone sì una soluzione all’emergenza ma nello stesso tempo non rinuncia alle esigenze proprie dell’abitare.

Il grado di emergenza è direttamente proporzionale al grado di intensità del terremoto

Non potendo prevedere un evento sismico e pertanto non potendone prevedere la portata diventa difficile pronosticare la durata del periodo di attesa e stabilizzazione che ne segue, per cui a volte la permanenza in insediamenti di questo tipo si protrae più del dovuto e le strutture stesse che oggi sono a nostra disposizione non sono più in grado di assolvere la propria funzione.

Il progetto Ossimori propone dei moduli abitativi in grado di essere utilizzati sia in una situazione temporanea che definitiva o a lungo termine.Ogni modulo, confezionato a mo’ di “container 40’ High cube” é trasportabile, smontabile e rimontabile in situ diventando un’abitazione di 56mq disposta su due livelli con soppalco in grado di ospitare 7 persone.

Il modulo abitativo può essere proposto singolarmente o accorpato ad altri moduli secondo la tipologia di casa a schiera e pertanto offre un’elevata flessibilità morfologica che favorisce un’utilizzazione in diverse situazioni e contesti urbani, con l’auspicio che possa essere inserito in piani di lottizzazione e quindi che diventi una casa permanente.

LOCATION

CLIENT

 

YEAR

PROGRAM

PROJECT ARCHITECT

L'AQUILA, ITALY

L'AQUILA MUNICIPALITY 

UNIVERSITY OF L'AQUILA

2009

EMERGENCY HOUSING

MATTEO ASCANI

VINCENZO CASSOTTA

 

AMA_EMERGENCY PREFAB HOUSING
AMA_EMERGENCY PREFAB HOUSING

VIEW

press to zoom
AMA_EMERGENCY PREFAB HOUSING
AMA_EMERGENCY PREFAB HOUSING
press to zoom
AMA_EMERGENCY PREFAB HOUSING
AMA_EMERGENCY PREFAB HOUSING

CONTAINER

press to zoom
AMA_EMERGENCY PREFAB HOUSING
AMA_EMERGENCY PREFAB HOUSING
press to zoom
AMA_EMERGENCY PREFAB HOUSING
AMA_EMERGENCY PREFAB HOUSING
press to zoom